FRANCIA

Guida FRANCIA

La Francia, ufficialmente Repubblica Francese, è uno Stato membro dell'Unione europea che si trova in Europa occidentale e che comprende territori in Africa, Oceania e America.

INFO E CURIOSITA' SULLA FRANCIA

Considerando questi territori, la Francia è il secondo Stato più vasto dietro la Russia e il terzo più popolato d'Europa. E’ lo stato europeo fondato più anticamente, è uno dei fondatori dell'Unione europea, della zona euro e dell'area Schengen, uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e fa parte del mondo G8, dell'OCSE, della NATO, della Francofonia e dell'Unione latina. Dopo Russia e Stati Uniti è la terza potenza nucleare mondiale. La sua capitale Parigi è una meta turistica e culturale con 45 milioni di visitatori. Da 37 anni la nazione francese e la Torre Eiffel sono i più visitati dagli stranieri del mondo e l’UNESCO la classifica come quarta tra i patrimoni artistici dell’umanità.

ECONOMIA DELLA FRANCIA

Economicamente la Francia si piazza al quinto posto nel mondo dopo Stati Uniti, Cina, Giappone e Germania. Culturalmente la Francia è ricca, varia e antica. Nei secoli Parigi ha rappresentato un crocevia culturale fondamentale, accogliendo artisti provenienti da ogni settore e ancora oggi possiede il maggior numero di siti culturali come musei e architetture nel mondo. Durante il 17esimo e 18esimo secolo il paese ha vissuto il suo periodo d’oro, chiamato Illuminismo, che ha visto numerosi filosofi, umanisti e luminari sia medici che scientifici. E’ alla Francia che si deve l’invenzione del cinematografo a Lione, così come il merito di aver realizzato l’unica industria cinematografica in grado di sostenere il confronto con il colosso di Hollywood.

CENNI SULLA LETTERATURA DELLA FRANCIA

A livello letterario il periodo più florido per la Francia fu tra il 18esimo e il 19esimo, quando furono prodotte opere straordinarie da filosofi, scrittori e moralisti del calibro di Voltaire, Montesquieu, Denis Diderot e Jean-Jacques Rousseau. Le correnti del realismo, romanticismo, simbolismo e naturalismo attraversarono il panorama letterario nazionale rendendolo acceso e vitale. Al tempo stesso romanzi francesi come “i miserabili” di Victor Hugo, “i tre moschettieri” e “il conte di Montecristo” di Alexandre Dumas, “madame Bovary” di Gustave Flaubert e “ventimila leghe sotto i mari” di Jules Verne si guadagnarono fama mondiale.

Guide viaggio correlate