CARAIBI OLANDESI

Guida CARAIBI OLANDESI

I Caraibi Olandesi sono delle isole dei Paesi Bassi che si trovano nei Caraibi, e precisamente sono Aruba, Curaçao e Sint Maarten, e ancora Bonaire, Sint Eustatius e Saba. Si tratta di isole dal sapore esotico, che attraggono turisti da ogni dove.

CENNI STORICI SUI CARAIBI OLANDESI

Fino al 2010 queste isole erano una nazione costitutiva dei Paesi Bassi, conosciute come Antille Olandesi, furono istituite negli anni '50. ogni isola ha una sua storia ben definita, in generale possiamo ricordare che i primi stanziamenti umani furono ad opera di indiani di tribù provenienti dal Venezuela. Tra la metà e la fine del 1400, queste isole furono raggiunte dai navigatori e scopritori spagnoli. Nel 1600 gli olandesi occupano le isole, avendo forniture di sale e soprattutto per avere una base navale nei Caraibi durante il lungo periodo di guerra contro la Spagna. Ancora oggi il passato di queste terre si respira soprattutto nella lingua parlata dalle genti, che si esprimono per lo più in olandese, ma preferiscono anche le lingue creole, l'inglese e lo spagnolo.

COSA VEDERE AI CARAIBI OLANDESI

Ad Aruba è possibile trovare le spiagge più belle dei Caraibi, chilometri e chilometri di spiagge di sabbia bianca, soffice e finissima ed una mare cristallino. Ad Aruba anche tanto divertimento: è facile trovare locali sulla spiaggia dove non mancano musica e allegria. Non perdere anche escursioni naturalistiche mozzafiato, come ad esempio quella fino alla cima del monte Hooiberg, nel cuore dell'isola. Si arriva su percorrendo una scalinata che ti permette di ammirare il paesaggio. Nella capitale dell'isola, Oranjestad, un antico mulino a vento del 1815; oltre a tanti edifici interessanti  musei.

Bonaire di fronte alle coste del Venezuela è una meta ideale per chi ama le immersioni e lo snorkeling. Nelle sue acque puoi trovare specie rare e multicolori, ed inoltre è su questa isola che nidificano i fenicotteri, e osservarli è un vero spettacolo. A Bonaire c'è un parco nazionale dove ammirare 100 specie di uccelli, tra cui i coloratissimi pappagalli e i pellicani. La sua capitale, Kralendijk, ha la peculiarità di case gialle con i tetti rossi.

Curaçao, oltre al suo bel mare, offre la possibilità di visitare un porto naturale molto bello nella capitale Willemstad ed una città vecchia conosciuta col nome di Punda. L'isola è una meta perfetta per ogni tipo di viaggiatore; infatti gli amanti della natura possono fare un'escursione sul monte Christoffelberg e da qui ammirare distese di cactus; è possibile godere delle meravigliose spiagge e di un mare paradisiaco ed ammirare le case che richiamano lo stile olandese, si alternano facciate dipinte di rosa ed azzurro, e quelle dal colore giallo e verde. A Curaçao si produce il liquore, e una visita in distilleria è d'obbligo!

Sint Martin è una piccolissima isola divisa con la Francia. La sua baia grande e molto bella, ospita regate di vele. L'isola è conosciuta per gli ottimi servizi, tanto da essere meta turistica di lusso.

A Sint Eustatius la leggenda narra che sia giunto Cristoforo Colombo, è chiamata Golden rock e per questo conosciuta anche per la sua florida economia. Qui si trovano spiagge mozzafiato, un mare cristallino e ricco di meraviglie acquatiche da scoprire. Ha un passato importante, era in antichità Statia ed è qui che vennero portati tanti schiavi africani per lavorare le piantagioni. Tante bellezze ed edifici di interesse storico. 

Guide viaggio correlate

Guide di viaggio e curiosità: CARAIBI OLANDESI

Scopri con noi come raggiungere e cosa visitare nei Caraibi Olandesi: curiosità, eventi, feste tipiche, ricette tradizionali e tutti gli approfondimenti per scoprire i Caraibi Olandesi dal nostro blog!

I Caraibi olandesi - noti anche come Indie occidentali olandesi - sono isole coloniali dell'Impero olandese e del Regno dei Paesi Bassi. Si trovano nell'arcipelago delle Piccole...