ISOLE ALAND

Guida ISOLE ALAND

Le Isole Åland tra Finlandia e Svezia sono un arcipelago di 6500 isole ed isolotti, di cui solo 60 sono abitate.

CENNI STORICI SULLE ISOLE ALAND

Mariehamn capitale dell'arcipelago venne fondata nel 1860 per volere dello Zar Alessandro II. Quindi in origine appartenano queste isole all'Impero svedese, che nel 1809 le cedette all'impero Russo, diventando Granducato di Finlandia. Quest'ultima non è mai stata propensa a "lasciare" l'arcipelago, che è quindi divenuto un paese con statuto autonomo. Le Åland hanno la loro bandiera nazionale, ed una loro forza di polizia, e sono un membro del Consiglio Nordico

COSA VEDERE ALLE ISOLE ALAND

Mariehamn, conosciuta come la città dai mille tigli offe incantevoli scenari ricchi di vegetazione, come faggi e betulle. Da non perdere il Pommern, un veliero mercantile in legno costruito nei primi del XX secolo, ed oggi di fronte al museo marino del porto occidentale. Il Pommern ha veleggiato a lungo sui mari tra l’Inghilterra e l’Australia. Bomarsund è un'antica fortezza, e quel che ne resta, costruita in granito e semidistrutta dai bombardamenti di inglesi e francesi, è un luogo incantevole dove trascorrere dei momenti di pace alla scoperta di luoghi ameni. Kastelholm dimora di numerosi re svedesi, risale al 1388. La sua posizione strategica lo ha reso importante soprattutto nei secoli scorsi quando la rotta navale est-ovest passava attraverso questo arcipelago.  

LA CUCINA TRADIZIONALE DELLE ISOLE ALAND

Le pietanze preparate e consumate in una giornata tipo sono tutte a base di prodotti coltivati e lavorati nelle isole. Ad esempio una colazione tradizionale prevede pomodori, cocomeri, pane e burro, formaggio, marmellate, lattuga. Il pranzo e la cena prevedono piatti a base di pesce, come zuppe gustose e profumate da accompagnare con il tipico pane Hemvete, oppure deliziosi e speziati stufati di carne.

Guide viaggio correlate