SALONICCO

Guida SALONICCO

Salonicco è la seconda città per importanza sia commerciale che finanziaria della Grecia ed è situata nella regione della Macedonia.

La città è ricca di museichiese ed un patrimonio artistico notevole oltre ad avere una vivace vita notturna grazie alla presenza di numerosi locali, taverne e bar. La fortuna di Salonicco deriva dalla sua posizione: la città è situata in fondo al golfo Termaico circondata da due fiumi ed il suo porto naturale fu fin dall'antichità luogo di passaggio e commercio per tutta la Tessaglia e Macedonia.

CENNI STORICI SU SALONICCO

La città ed il porto furono da sempre molto legate tanto che Salonicco fiorì e decadde a seconda delle dominazioni presenti sul territorio che nel corso dei secoli aumentarono o diminuirono lo sviluppo del commercio portuale. Posizionata strategicamente alle pendici del monte Olimpo e separando la Macedonia dalla Tessaglia Salonicco ebbe un’importanza storica notevole e fu uno dei più importanti centri culturali e commerciali fin dall'antichità. Fondata nel 315 a.C. dal re dei Macedoni Cassandro divenne politicamente importante tanto da essere considerata come una seconda capitale al pari di Bisanzio stessa.

COSA VEDERE A SALONICCO

La sua storia millenaria si riflette nei monumenti e nelle architetture: ancora oggi si presenta all'occhio del visitatore come una città orientale costituita da molteplici strati di storia e civiltà che si intrecciano e sovrappongono tra loro. Abbiamo così la presenza di mura medievalimonumenti romani e bizantini, la Cattedrale di Santa Sofia, il Mausoleo di Galeriomoschee e per finire, la cittadella Veneziana che domina da un’altura su tutta la città.

Salonicco però è ben oltre l’essere solo una città dal passato glorioso anzi è viva e moderna. Come centro di commercio è molto importante in tutta la Grecia ed ha moti locali notturni e negozi che attirano non solo gli studenti universitari che da ogni dove vengono qui per studiare. Il simbolo della città è la Torre Bianca, situata sopra al porto, simbolo della liberazione di Salonicco dal giogo dei Turchi e monumento all'innocenza delle vittime cadute sotto il dominio degli Ottomani.

Guide viaggio correlate