Con NetFerry alla scoperta di luoghi in natura in Estonia

Estonia natura

Parchi Nazionali

Fare una passeggiata in un parco nazionale giova sia al corpo che alla mente e migliora il benessere. Non solo fa bene ai muscoli e ti aiuta a perdere peso, ma può anche migliorare la creatività e controllare lo stress e l'ansia, quindi il consiglio di NetFerry oggi è: passeggia e parti alla scoperta dei parchi nazionali dell'Estonia!

Il Parco Nazionale Lahemaa, situato a circa 70 chilometri a est di Tallinn, la capitale dell'Estonia, copre circa 725 km², di cui 250,9 km² di acqua di mare. È stato il primo parco nazionale dell'Unione Sovietica ed è uno dei più grandi d'Europa. Lahemaa, definita la "Terra delle baie", presenta numerose paludi pittoresche, spiagge pietrose e sabbiose, foreste di scogliere, pinete e fiumi.

L'area, viene usata per la ricerca e la conservazione della biodiversità, degli ecosistemi e del patrimonio nazionale e ci sono quattro case padronali situate all'interno del parco, tra cui Vihula, Palmse, Kolga e Sagadi, ognuna che simboleggia la sua unicità ed identità in modo pittoresco e caratterizzante. In termini di fauna selvatica, ci sono molti grandi mammiferi tra cui orsi bruni, cinghiali, alci, volpi e linci, molte specie di uccelli abitano anche l'area tra cui il picchio nero, il gufo degli Urali e la gru comune.

C'è anche il Parco nazionale Vilsandi, che è composto da oltre 150 isolotti, isole e rocce. Ospita molte foche grigie ed è molto ricco di uccelli marini, tra cui l'Oca di balano, l'Eider comune, Turnstone, Eagle dalla coda bianca e il rarissimo Eeller di Steller. Esistono 30 tipi di orchidee e specie di piante endemiche di edera che crescono nelle foreste e nei paesaggi coperti di ginepro. C'è anche il complesso Loona Manor, si tratta del centro del parco che mette in mostra i fossili e offre la visione di film sulla natura locale e la vita marina della regione. Durante l'estate sono disponibili escursioni guidate e gite in bicicletta.

Cascate

L'Estonia ha anche alcune cascate fantastiche, che non sono solo belle da vedere, ma ci fanno anche sentire bene! Le vitamine all'interno dell’acqua e degli spruzzi emettono ioni negativi, che noi assumiamo come energia positiva. Una volta che gli ioni negativi raggiungono il nostro flusso sanguigno, si dice che aumentino la produzione di serotonina nei nostri corpi, che è la sostanza chimica responsabile per alleviare lo stress e la depressione e per aumentare la nostra energia e felicità!

La cascata di Jägala è una cascata nel nord dell'Estonia che si trova sul fiume Jägala ed è la cascata naturale più alta dell'Estonia a circa 8 metri. In inverno la cascata si trasforma in ghiaccio ed è sorprendente. La cascata di Jägala corre per circa 4 chilometri prima di giungere al Golfo di Finlandia.

C'è anche la cascata di Keila che si trova a circa 25 km a sud-ovest di Tallinn, vicino al villaggio di Keila, situato sul fiume Keila nella Contea di Harju. La cascata si trova dove il fiume scende dall'altopiano di Klint in una piccola baia. La cascata di Keila è alta 6 metri e larga 60 metri.

Infine, la cascata di Valaste, situata sul torrente Valaste vicino alla costa baltica, a 30 metri di altezza è la cascata più alta dell'intera regione baltica, ma non è una cascata naturale, viene formata dirigendo l'acqua del Kaasikvälja Main Ditch lungo i 54 metri di altezza di Scarpata Klint. È una destinazione turistica popolare in estate e in inverno quando la natura crea un regno di ghiaccio.

Traghetti per l'Estonia

Visita NetFerry e scopri le rotte dei traghetti per l'Estonia tra cui Mulga, Paldiski e Tallinn. Il sito di prenotazione NetFerry ti consente di conoscere informazione dettagliate su orari di partenza e porti, sulle sistemazioni disponibili a bordo delle navi, sulle compagnie che operano. Il booking online di Netferry ti guida passo passo nell'acquisto sicuro e veloce del tuo biglietto nave da e per l’Estonia.

NetFerry: un mare di traghetti

Categorie blog: 
Destinazioni: 
Rotte correlate: 
Sara Fanelli