Creta: Rethymno dal carattere veneziano ed ottomano

L’isola più grande della Grecia è Creta: luogo di una bellezza eccezionale.

Sulla costa settentrionale sorge una città dall’antico sapore veneziano ed ottomano, chiamata dai greci Ρέθυμνο, dai turchi Resmo e dagli italiani Retimno.

Abitata sin dalla preistoria, Rethymno sorge sul sito di una città antica e raggiunse il suo massimo splendore durante l’occupazione veneziana, anni in cui si assiste in tutta l’isola ad una crescita culturale ed architettonica.

La storia di questa città ci narra di insediamenti ed incursioni ad opera di alcune popolazioni e per questo molte sono le opere difensive erette in passato.

A Rethymno ancora oggi è possibile ammirare la Fortezza ad opera dei Veneziani, costruita sull’estremità della penisola sul sito di una fortezza medievale, ed ancor prima qui sorgeva l’acropoli della città. La Fortezza è strettamente collegata alle vicissitudini del luogo ed alle genti che qui hanno vissuto, ed è così che oggi è possibile ammirare i resti della moschea, che fu costruita nel luogo dove sorgeva la chiesa di Agios Nikolaos, magazzini e cisterne testimoni di un passato commerciale florido. A tal proposito, l’importanza economica di Rethymno risale già all’epoca ellenica, infatti secondo scavi archeologici qui venivano coniate le monete del periodo ellenico. Per accedere all’interno della città veneziana, per vivere la quotidianità all’interno delle mura si doveva attraversare la Porta Guora, ancora oggi ben visibile, all’inizio di via Ethnikis Antistaseos. Originariamente la Porta Guora era decorata con un basamento triangolare che recava in rilievo il leone di San Marco, successivamente alla porta fu affiancata una moschea ed oggi il suo minareto è ancora visibile. Luogo di incontro sia per scopi sociali che commerciali nel XVI secolo era la Loggia Veneziana, oggi chiusa per restauro, è possibile ammirare l’esterno riccamente decorato con figure e volti umani.

Un’opera moderna da non perdere è la cattedrale ortodossa, costruita nel 1956 ed è intitolata “Cattedrale della Presentazione al Tempio della Vergine Maria”, l’edificio ha tre navate ed è senza cupola, ma con un’ importante torre risalente alla metà del 1800.

Rethymo offre dei luoghi interessanti culturalmente e storicamente anche nei suoi dintorni: Monì Preveli - il monastero costruito in mezzo al verde con una vista incantevole sul mar Libico; il Monastero Arkadi - monastero storico la cui struttura fonde architettura in stile barocco e stile locale, questo luogo racconta ai visitatori del sacrificio dei difensori del monastero, che per non arrendersi ai turchi si votarono a morte tragica facendo esplodere la polveriera; ed i resti dell’antica Eleutherna - rovine di epoca classica di un insediamento importante fino all’epoca romana.

Rethymno accoglie i viaggiatori in luoghi naturali affascinanti: spiagge e grotte di una bellezza selvaggia, come la gola Kourtaliotiko o le spiagge sabbiose Balì, Pànormos e Plakias.

TRAGHETTI CRETA

Con NetFerry sarà semplice acquistare il tuo biglietto nave per raggiungere Creta!

Visita il nostro centro di prenotazione online e potrai conoscere in modo semplice e veloce tutte le offerte, le compagnie di navigazione, gli orari e i porti di arrivo e  partenza per l’Isola di Creta.

L’isola di Creta è collegata con i porti del Pireo e con i porti delle isole di Mykonos, di Ios, l’isola di Naxos, con Paros e con Santorini.

NetFerry ti consiglia un percorso semplice per raggiungere Creta all’Italia:

Per ulteriori informazioni visita il sito NetFerry, oppure chiama il call center dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 20:00 ed il sabato dalle 09:00 alle 13:00.

NetFerry: il tuo traghetto in un click!

Categorie blog: 
CEO e Founder di NetFerry, innovatore, visionario e pioniere della tecnologia applicata all'industria dei trasporti. Nata come tesi presso l'Università, NetFerry è diventata leader del settore prenotazione traghetti online: da pochi passeggeri serviti nel 2005, ora forniamo servizi a oltre 100.000 passeggeri con una crescita del 30% ogni anno.