St. Barth per un giorno: escursione da St. Maarten

Escursione giornaliera St. Barth

Perla caraibica dalla sabbia bianca, bagnata da acque cristalline e avvolta da meravigliose colline verdi che digradano verso il mare: sapevi di essere a soli 45 minuti di distanza da St. Barth?

L’isola, che si estende su un’area di soli 21 km quadrati, è un trionfo di lusso e natura. Non a caso, è una delle mete preferite dei più ricchi e famosi volti dello spettacolo.

Programma la tua visita a St. Barth e lasciati sedurre dalle sue boutique di alta moda, dai suoi eccellenti ristoranti e dalle sue spiagge paradisiache.

Qui di seguito i 4 consigli di NetFerry per un’escursione giornaliera a St. Barth.

1. Raggiungi l’isola in traghetto
2. Passeggia per la capitale
3. Visita (almeno una fra) queste tre spiagge
4. Immergiti tra le barriere coralline o fai trekking nella natura
5. Prenota ora la tua escursione giornaliera a St. Barth

1. Raggiungi l’isola in traghetto

Il traghetto è l’opzione più economica, comoda e veloce per raggiungere l’isola, soprattutto nel caso di un’escursione giornaliera. Parti dal porto di Philipsburg, St. Maarten, alle ore 9:45. Arriverai direttamente a Gustavia, centro principale dell’isola, alle ore 10:30.
Dopodiché, avrai circa 8 ore di tempo per godere dei meravigliosi paesaggi di St. Barth, delle sue spiagge appartate e del suo caldo clima tropicale. Il traghetto di ritorno, infatti, parte alle ore 18:45.


2. Passeggia per la capitale

Arrivando dal porto, noterai immediatamente i mega-yacht e i tipici tetti rossi di Gustavia, che esaltano sin da subito l’armonioso contrasto tra architettura europea e il contesto tropicale in cui si trovano. Passeggia fra le sue strade e lasciati travolgere dal fascino di questi panorami già così suggestivi. Puoi fare shopping o ammirare le vetrine di Rue de la République e delle vie circostanti, per poi fermarti a mangiare un gustosissimo pasto dai sapori d’oltremanica.


3. Visita (almeno una fra) queste tre spiagge

Tre spiagge che devi assolutamente inserire nel tuo itinerario sono Shell Beach, la più vicina alla capitale: si tratta di una particolarissima distesa di conchiglie racchiusa dalle rocce. Gouverneur Beach, riservata, selvaggia e dal mare sempre turchese, e Saline Beach, una delle baie più famose e vaste dell’isola, nonché meta preferita dai nudisti.


4. Immergiti tra le barriere coralline o fai trekking nella natura

Se sei alla ricerca di un’esperienza indimenticabile da fare a St. Barth, ti consigliamo di fare un’immersione subacquea. Ci sono tantissime attività locali che offrono questa opportunità. Potrai nuotare tra i coralli, trovando una colorata vita marina e divertendoti in sicurezza.

Se invece sei alla ricerca di un’esperienza diversa e altrettanto suggestiva, fai trekking a Grand Fond: un bellissimo percorso tra rocce e mare, che ti condurrà a delle piccole piscine naturali che la gente del posto chiama “Washing Machine”. Ci troviamo sulla sponda sud-orientale dell’isola, in quest’area non è consigliabile tuffarsi ma lo spettacolo finale ne vale davvero la pena!

Stai già sognando la tua escursione giornaliera a St. Barth? Con NetFerry, prenotare è davvero semplice. Ti basterà cercare il giorno in cui desideri visitare l’isola, selezionare gli orari che preferisci e preparare il tuo zaino per la partenza.


Prenota ora la tua escursione giornaliera: Clicca qui.



Categorie blog: 
CEO e Founder di NetFerry, innovatore, visionario e pioniere della tecnologia applicata all'industria dei trasporti. Nata come tesi presso l'Università, NetFerry è diventata leader del settore prenotazione traghetti online.