In Finlandia con NetFerry, Turku cosa vedere e dove mangiare

Turku Finlandia

Alla foce del fiume Aurajoki sorge una città affascinante ricca di verde e di bar e caffetterie che delizieranno il tuo palato: oggi NetFerry ti fa scoprire la finlandese Turku!

Si tratta di una città bilingue finlandese e svedese, per via della sua posizione geografica, da sempre ha visto entrambe le popolazioni abitarla e viverla.

Possiamo tranquillamente sostenere che si tratti di una città medievale del nord europa, e il perchè è da rintracciare negli elementi costitutivi della cittadina, che sono un fiume, una piazza per il mercato, una cattedrale e naturalmente un castello! A Turku troverai tutto questo, ma anche una città moderna e vivace, ricca di eventi e già una volta capitale europea della cultura.

Una passeggiata per le vie di ciottoli medievali e lungo il fiume è un'esperienza davvero romantica da non perdere. le rive del fiume accolgono i tavolini dei bar e dei caffè, e nei mesi estivi puoi trovare un vivace fermento di gente e turisti che trascorrono del tempo a sorseggiare caffè e ascoltare della musica.

Approfitta per fare una minicrociera sul fiume, da qui partono le navi verso Naantali o verso l’arcipelago; partono dalla baia di Turku tutti i giorni attraversando il mar Baltico fino alla Svezia; se non hai voglia di una crociera un el giro in barca a vela ti farà apprezzare la città da un’altra prospettiva.

Sulla riva est di Turku non perdere una visita alla magnifica cattedrale della città, pare sia uno degli edifici religiosi più prestigiosi di tutto il Paese. Si trova nel cuore di Turku ed è da sempre il suo simbolo, da testimone eccellente di eventi storici a luogo di visita di molti turisti. Sempre da questa parte del fiume, non perdere vari musei come Sibelius, Casa Ett Hem, il museo Aboa Vetus & Ars Nova, si tratta del museo di storia e arte contemporanea che si trova in una cornice unica dove puoi esplorare la storia medievale finlandese; ancora il museo d’arte Aaltonen e il teatro.

La riva occidentale si raggiunge con una bella passeggiata su uno dei ponticelli, o se siete particolarmente stanchi a bordo del traghetto che collega le due zone della città. Da questa parte del fiume il Castello di Turku è una tappa da non perdere. Il castello è costruito in pietra, è possibile visitare anche le sue prigioni ed è avvolto da un’aura di mistero: pare che tra le sue mura si aggiri il fantasma della regina Hedvig Eleonora Stenbock, morta nel 1800. Il Castello ospita il museo Storico, che oltre a conservare memorie antiche, espone anche opere moderne.

Un’altra tappa fondamentale a Turku è il Forum Marittimo, in un  antico granaio.

Dopo questi giri e passeggiate sicuramente avrete una gran fame, bene NetFerry ti consiglia il Turku Market Hall, uno spettacolare mercato ottocentesco, dove potrai trovare e gustare ogni genere di alimento e di delikatessen! Cammina tra i banchi di questo antico mercato e gusta i prodotti a chilometro zero delle fattorie di Turku: latticini, frutta e ortaggi un tripudio di colori profumi e  sapori!

Non perdere il pluripremiato Mami, ristorante leggendario con il migliore menu europeo e scandinavo dell’intero Paese! Si trova in riva al fiume nei pressi della Cattedrale, puoi gustare ottimo pesce, è un luogo romantico dove trascorrere delle ore in totale benessere.

per una cena in mare, non perdere Svarte Rudolf: atmosfera romantica combinata al carattere internazionale del menù e della clientela. I piatti sono principalmente a base di pesce e frutti di mare. 

Infine NetFerry ti consiglia un ottimo winebar: Tintå, proprio sul fiume offre una grande scelta di vini e pizze gourmet.

TRAGHETTI FINLANDIA

NetFerry ti porta in Finlandia con pochi click! Visita il sito NetFerry, seleziona la tratta che più risponde alle tue esigenze e scopri le migliori tariffe del momento. Il Portale di prenotazione traghetti ti fornisce informazioni dettagliate su rotte e compagnie di navigazione, orari di partenza ed arrivo, sistemazioni disponibili a bordo.

NetFerry: il tuo traghetto in pochi click!

Categorie blog: 
Destinazioni: 
Rotte correlate: 
Sara Fanelli