Netferry ti svela tre piatti della cucina greca da non perdere nelle Isole Ionie

Voglia di Grecia e di buona cucina? Oggi NetFerry ti fa salpare sulle isole greche più vicine alla costa italiana, le isole Ionie! I collegamenti diretti in traghetto con queste mete di straordinaria bellezza sono attivi nella stagione estiva, puoi scegliere di partire da uno dei maggiori porti italiani e trascorrere un’indimenticabile vacanza all'insegna del gusto!

Scopriamo i tre piatti da non perdere sulle isole di Corfu, Zante e Cefalonia.

La tradizione culinaria greca raccoglie una vasta gamma di piatti e pietanze di un gusto straordinario; varie sono state nel corso della storia le contaminazioni ed infatti è possibile ritrovare molti piatti in altre culture e Paesi del bacino mediterraneo, con delle varianti.

Approdiamo sull'isola di Corfù, poco distante dalla costa salentina italiana, a un tiro di schioppo dalla costa albanese e di fronte al porto di Igoumenitsa e Sivota.

Una prelibatezza che non puoi perdere a Corfù è la Pastissada.

Risalente alla dominazione veneziana, è un piatto conosciuto anche con il nome di PAstissada de caval, proprio perchè la ricetta originale prevedeva la cottura della carne di cavallo. Ricetta molto comune tra i corfioti è con la carne di galletto. Si comincia friggendo le cipolle tagliate a fettine fino a dorature e aggiungendo le spezie: chiodi di garofano, cannella, basilico e noce moscata, pepe rosso piccante e nero. Aggiungere i pezzi di galletto. Per insaporire meglio la carne, le donne corfiote ci indicano un “trucchetto”: fare dei buchi nei pezzi di carne e all'interno metterci le profumate spezie! Aggiungere poi dell’acqua e vino e lasciare bollire per circa un quarto d’ora. Tocca poi alla salsa di pomodoro, che viene aggiunta e lasciata a cuocere per mezz'ora a fuoco lento. Mentre il tutto si cuoce in pentole, a parte è l’ora di far bollire l’acqua salata per cuocere la pasta, che verrà poi mescolata insieme alla carne e lasciar amalgamare bene con il sugo. Il piatto viene servito con pasta e al alto i pezzi di carne, ed una buona spolverata di formaggio.

Se sei a Zante, potrai assaggiare piatti gustosissimi a base di pesce fresco e  profumato, o carni cotte a regola d’arte. Non sottovalutare però una delle pietanze più diffuse in tutta la Grecia, con una variante tipica dell’isola: Tyropita. Si tratta di una torta di sfoglia calda farcita con la feta. a farcitura alle volte varia, puoi trovarci spinaci o carne o formaggio: in tutte le sue varianti è davvero deliziosa! La sfoglia, chiamata pasta Phyllo, è preparata in fogli separata molto sottili.

Spostiamoci a Cefalonia e assaggiamo il piatto più amato dagli abitanti dell’Isola: lo stoccafisso con l’agliada. L’agliada è una salsa a base di aglio, olio e limone e patate bollite. Le patate vengono poi pestate nel mortaio e condite con questi tre elementi e danno vita ad una salsina dal gusto davvero speciale. 

TRAGHETTI ISOLE IONIE

Il centro di prenotazione NetFerry è un utile strumento per chi ha voglia di reperire informazioni sulle isole Ionie, e per chi voglia fare un preventivo o un acquisto di un biglietto nave da e per Zante, Cefalonia e Corfù.

Il booking online di NetFerry di permette di conoscere orari di partenza ed arrivo, porti e compagnie di navigazione che operano sulle tratte per le isole Ionie. Visita subito il sito NetFerry e scopri quanto è facile e sicuro acquistare il tuo biglietto nave per Corfù, Cefalonia e Zante

Categorie blog: 
Sara Fanelli